PREVENZIONE 

Mi chiamo Ornello Gambacurta, ho settant’anni e sono andato dal chiropratico, Dr. Andrea Cecchi, per la prima volta quattordici anni fa per curiosità, pur essendo animato da profonda incredulità.

Sono in cura tutt’ora esclusivamente a livello di prevenzione per le patologie che prima mi affliggevano e cioè: mal di schiena, periartrite, lombalgie, ernia iatale, tachicardia, lacrimazione e disturbi all’intestino, evitando l’assunzione di qualsiasi tipo di medicinale.

Logico quindi, coinvolgere tutti i familiari e parenti, persino la suocera!!!

Tutti inizialmente scettici, ma poi costantemente partecipi.

Ho deciso di sperimentare la chiropratica non perché avessi particolari problemi fisici, anzi mi sentivo piuttosto bene. Vedendone i benèfici effetti sui miei famigliari, però, ho pensato che forse avrebbe potuto aiutare anche me a mantenere il mio stato di salute, se non a migliorarlo ulteriormente.

Ciò che fino a quel momento non avevo realizzato, è che condizioni per me apparentemente “normali” erano invece non ottimali.  Ad esempio, pensavo fosse del tutto normale, data la mia esile costituzione, avere poca forza nelle gambe, specialmente durante l’attività fisica. Col passare del tempo e dei trattamenti chiropratici del Dott. Cecchi, mi sono resa conto che la forza aumentava e soprattutto, nei movimenti della vita di tutti i giorni, sentivo (e sento tuttora) una stabilità delle gambe che prima non percepivo affatto.  Inoltre spesso, durante il periodo mestruale, soffrivo di dolori e disagi all’addome, sempre ritenendo che fosse normale. Ma anche questo aspetto, dopo una serie di trattamenti mirati, è migliorato molto.

Ora so che, qualsiasi sia il livello di salute che ci si sente di avere, i miglioramenti sono possibili, senza farmaci e senza fatica.

                                                                          C.G.