Cos'è la Salute.


COS'E' LA SALUTE?

Questa domanda ha interessato molti filosofi ed è una domanda che prima o poi ci poniamo tutti. Qualcuno se la pone quando comincia a perderla e qualcuno se la pone perchè la vuole mantenere. In ogni caso è una domanda molto importante e suscita grande interesse.

Facendo una ricerca su internet a questa domanda possiamo trovare risposte disparate e talvolta contrastanti tra loro. In questo sito leggete la risposta data dai dottori dello Studio Cecchi. Qualcuno potrà sostenere (a ragione) che questa è la nostra opinione. Tuttavia essendo un risposta basata su concetti di fisiologia concreti non puè che essere una risposta valida!
Cominciamo quindi con la definizione della parola salute data dal dizionario medico Taber.

La salute è: Una condizione nella quale tutte le funzioni del corpo e della mente sono normalmente attive. L’organizzazione mondiale per la salute definisce la buona salute come uno stato di benessere completo: fisico, mentale e sociale, e non soltanto l’assenza di malattia o infermità.”

In questa definizione la parola chiave è "funzioni", cioè se vogliamo valutare la salute non possiamo basarci solo sulle nostre sensazioni ma dobbiamo valutare soprattutto il nostro funzionamento.

Una tecnica diagnostica usata in chiropratica per valutare il funzionamento organico è la kinesiologia applicata.
La kinesiologia applicata rappresenta la salute come un triangolo equilatero i cui lati sono la struttura, la chimica e la mente. Per avere salute vera questo triangolo deve rimanere equilatero cioè ci deve essere equilibrio tra i tre componenti.
Il lato meccanico/strutturale nel corpo umano comprende i muscoli, i legamenti, le cartilagini, le articolazioni, le ossa, i nervi e il cervello.
Il lato chimico/metabolico comprende l’apporto di ossigeno, di acqua, di cibo e l’adeguata eliminazione di virus, di batteri, di micosi e di parassiti in genere.
Il lato mentale/emotivo comprende le emozioni, la spiritualità, la capacità di affrontare in maniera costruttiva TUTTE le situazioni dandogli un significato valido.

Per spiegare meglio i tre lati del triangolo della salute possiamo paragonare il corpo umano ad un’automobile o a un computer.
Se lo paragoniamo ad un'automobile il lato struttura corrisponde al motore, il lato chimica corrisponde al carburante e il lato mente corrisponde alla programmazione della centralina.
Se lo paragoniamo ad un computer il lato struttra corrisponde all'hardware, il lato chimica corrisponde al voltaggio della corrente e il lato mente corrisponde al software.

La chiropratica come disciplina sanitaria parte proprio dalla valutazione del funzionamento dell’individuo per determinare se vi sono squilibri. In caso di squilibri si prefigge di trovare l’interferenza che li ha causati e di rimuoverla. Dopo averla           rimossa, la Chiropratica si prefigge di rieducare tutto il sistema così da riportare l’organismo ad un equilibrio e ad un funzionamento ottimale.
Riassumendo in una frase unica la risposta alla domanda che ci siamo fatti oggi:
Che cosa è la salute? Possiamo dire che

“La salute è la misura complessiva del FUNZIONAMENTO del nostro corpo nella sua globalità”.